Capri

Una delle mete turistiche più rinomate ed ambite dal turismo mondiale. L’isola di Capri è la perla del golfo di Napoli. La vegetazione lussureggiante, i colori straordinari del mare, le grotte meravigliose, l’hanno resa celebre nel mondo.

Luogo di residenza d’imperatori e fonte d’ispirazione di tanti famosi artisti, poeti e scrittori, l’isola emana ancora oggi un fascino senza pari. A partire dai primi anni del Novecento, approdarono a Capri, per rimanervi a lungo, Vladimir Lenin, Maksim Gorki, Jacques d’Adelsward-Fersen, Marguerite Yourcenar, Friedrich Alfred Krupp, Pablo Neruda, Curzio Malaparte, Norman Douglas, Sibilla Aleramo, Monica Mann, Roger Peyrefitte…..

Uno dei punti magnetici dell’universo. Così lo scrittore e pittore Alberto Savinio descrisse Capri, una delle isole più famose al mondo. È un vero miracolo la combinazione di terra, cielo, mare e luce creata dalla natura in questo immenso scoglio che emerge dagli abissi. Le grotte marine, i faraglioni dalle forme straordinarie, il verde della vegetazione sulle ripide pareti rocciose, gli incomparabili panorami, il mix di natura, arte, cultura, mondanità, ne fanno la più sognata e celebrata delle isole.

Capri ha incantato nei secoli scrittori, poeti, musicisti, pittori. Tanti i registi che l’hanno scelta come sfondo per i loro film e i personaggi famosi che hanno affollato i tavolini della celebre piazzetta. Uno dei primi estimatori dell’isola fu l’imperatore romano Tiberio, che qui trascorse gli ultimi anni della sua vita. Ma la definitiva vocazione dell’isola fu scoperta alla metà dell’800, quando visitatori da tutto il mondo la scelsero come residenza, formando quella colonia cosmopolita che ha creato il mito di Capri e della Grotta Azzurra.

Per visitare Capri avete 3 opzioni:

1)Prendendo l’aliscafo o la nave veloce dal porto di Sorrento, e visitare l’isola grazie ai consigli

del nostro staff che sarà lieto di informarvi degli orari dei mezzi pubblici al check in.

2)Prenotare una guida privata che vi accompagnerà  per tutta la giornata sull’isola

spiegandovi tutta la storia e mostrandovi i posti piu’ belli.

3)Prenotare un della escursioni di gruppo descritte sul nostro sito